FAQ – Promozione della pratica sportiva

Di seguito troverete elencate le domande frequenti in merito al Bando “Promozione della pratica sportiva”

.

Possono essere beneficiari del presente Avviso, con le eccezioni contenute nelle singole tipologie e conseguenti graduatorie le istituzioni scolastiche solo se in rete con almeno uno dei seguenti soggetti:
a. Associazioni Sportive dilettantistiche anche non riconosciute ex art. 36 e successivi del C.C.;
b. Associazioni Sportive con personalità giuridica di diritto privato, ai sensi del Regolamento di cui al D.P.R. 10 febbraio 2000, n. 361;
c. Società Sportive dilettantistiche senza scopo di lucro costituite nella forma di società di capitale o di società cooperativa;
d. Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI;
e. Federazioni Sportive riconosciute dal CONI;
f. Associazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus).

Inoltre, potranno far parte della rete, senza generare oneri aggiuntivi per la finanza pubblica, fondazioni, enti locali e società (a partecipazione, pubblica, privata o mista) con le quali sviluppare parte delle attività previste dal progetto proposto.

Per la realizzazione delle attività previste dal presente avviso è individuato, un finanziamento complessivo di euro 1.450.000,00 (un milionequattrocentocinquantamilaeuro) a valere sullo stanziamento di cui all’art.19 comma 1 del DM n. 851 del 27 ottobre 2017.

Per i progetti afferenti alla linea di attività 1 sono stanziati € 1.000.000,00 Ogni progetto potrà essere finanziato fino ad un importo massimo di € 70.000,00.
Per i progetti della linea di attività 2 saranno stanziati € 450.000,00 Ogni progetto potrà essere finanziato fino ad un importo massimo di € 20.000,00:

Le candidature dovranno essere presentate esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12.00 del 19 Marzo 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura. Le domande inviate in modalità diversa saranno automaticamente escluse e non saranno prese in considerazione.

La procedura è suddivisa in 2 linee di attività:
Linea di attività 1
Linea di attività 2

Entrambe le linee di attività  prevedono la seguente procedura:

  •  Il caricamento della scheda progettuale attraverso l’apposizione della firma digitale del Dirigente Scolastico (formato p7m);
  • Il caricamento dei seguenti documenti in allegato (a pena di esclusione) nel formato .pdf:
    Allegato 1: lettera di intenti, protocollo di intesa e/o convenzione specifica relativa alla disponibilità preventiva ad operare in rete con i soggetti individuati nel territorio in cui si sviluppa il progetto;
    Allegato 2: dichiarazione, di almeno uno dei soggetti di cui all’articolo 2 del presente avviso, di aver co-progettato l’intervento con l’indicazione specifica degli interventi e delle risorse economiche assegnate dal progetto;
    Allegato 3: curricula degli enti esterni coinvolti che dimostrino la continuità di azioni intraprese nel contesto di riferimento e la qualità delle iniziative realizzate;
    Allegato 4: cronoprogramma dettagliato e suddivisione del budget e dei ruoli tra il partenariato di progetto

Il periodo di riferimento per l’organizzazione delle attività del presente Avviso è quello compreso tra il 1 Aprile 2018 e il 30 dicembre 2018.