Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “IoStudio – La Carta dello Studente” D.M. 174/2019 Art. 11

Si necessita l’individuazione di due istituzioni scolastiche in grado di pianificare e implementare su scala nazionale proposte di intervento, atte alla realizzazione delle attività volte all’implementazione del curriculum dello studente, di cui all’articolo I, commi 28 e 128 della legge 13 luglio 2015, n. 107, e al potenziamento e all’estensione della Carta dello Studente-IoStudio, ai sensi dell’articolo 10 del decreto legislativo del 13 aprile 2017, n. 63, quali strumento indispensabile per accompagnare lo studente lungo tutto l’arco della carriera formativa, supportandone il diritto allo studio e potenziando l’accesso a servizi di natura culturale e ad alto contenuto tecnologico, in grado di favorire il successo formativo del giovane studente e di incentivarlo all’intrapresa di percorsi formativi originali ed integrati.

La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni ordine e grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso, può proporre la propria candidatura con un solo progetto. La scuola che partecipi ad una rete ma non ne sia capofila può proporre la propria candidatura diretta come scuola singola o capofila di altra rete.

Per la realizzazione delle attività cui all’art.11 del D.M. n. 174 del 28 Febbraio 2019 viene stanziato un finanziamento complessivo di € 290.000 (euro duecento novantamila/00). 
Si precisa che, le soglie massime per ciascun Ambito di Intervento di cui all’articolo 7 del
presente avviso sono così suddivise:

  • “Ambito di Intervento 1”: i progetti presentati relativamente a” Ambito di Intervento 1” di cui all’articolo 7 del presente avviso, non dovranno superare la soglia massima del 30% della somma complessiva indicata.
  •  “Ambito di Intervento 2”: i progetti presentati relativamente a” Ambito di Intervento 2” di cui all’articolo 7 del presente avviso, non dovranno superare la soglia massima del 70% della somma complessiva indicata

 

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 04 giugno 2019. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per visualizzare il bando clicca qui.