Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Iniziative di promozione a supporto dell’inclusione scolastica” Prot. 1099 del 06/07/2021

Il presente bando intende promuovere adeguate azioni volte a valorizzare e favorire l’inclusione scolastica degli alunni e delle alunne, degli studenti e studentesse con bisogni educativi speciali, disabilità, disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) e/o che versano in particolari condizioni di fragilità socio – economica.
Intende, altresì, promuovere azioni di sensibilizzazione ed educazione alle arti, alla lettura e all’orientamento degli alunni e delle alunne, degli studenti e studentesse sopra citati, con particolare riferimento all’area della socializzazione, attraverso una delle seguenti tre linee di intervento:

  • linea a) sviluppare metodologie e strategie didattiche innovative nell’ambito della promozione e diffusione del valore di “inclusione scolastica”, basate sulla co-progettazione, insieme agli alunni e agli studenti, di un adeguato percorso o esperienza didattica in grado di sostenere i talenti e le competenze trasversali (quali quelle digitali, l’attitudine al lavoro di gruppo, lo spirito di iniziativa). Le proposte, valorizzando i principi di solidarietà, inclusione e accessibilità, avranno tra l’altro come obiettivo anche il rafforzamento della dimensione sociale e collettiva, con particolare attenzione allo sviluppo di comunità in grado di accogliere studenti a rischio di dispersione scolastica, anche mediante azioni strutturate e condivise con famiglie, associazioni e altri soggetti, pubblici e privati, operanti sul territorio. Le istituzioni scolastiche potranno inoltre lavorare sulla raccolta di best practice in tema di efficace ed efficiente utilizzo degli ausili e delle tecnologie assistive per gli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, prevedendo altresì il coinvolgimento degli studenti nella creazione di video e di materiali innovativi, elaborati che potranno essere divulgati a livello nazionale su apposita piattaforma “Strumenti e ausili didattici per la disabilità”.
    Importo massimo finanziabile per ogni progetto presentato € 10.000,00.
  • linea b) valorizzare luoghi scolastici e ambienti alternativi di apprendimento – nel rispetto delle vigenti misure di sicurezza e con particolare riferimento ai requisiti di ampia accessibilità – quali ad esempio spazi di aggregazione in cui poter attivare iniziative inclusive e socio-culturali utili a potenziare gli strumenti utilizzati e recuperare la dimensione della socialità, attraverso attività all’aperto anche con il coinvolgimento delle famiglie e del terzo settore.
    Importo massimo finanziabile per ogni progetto presentato € 10.000,00.
  • linea c) progettare nelle aree interessate da significativo disagio socio economico e culturale interventi per il potenziamento dell’offerta formativa, anche extra scolastica, con riferimento ad attività educative finalizzate alla promozione della lettura, all’uso e al potenziamento della biblioteca scolastica, alle arti e alla musica, in grado di valorizzare un approccio educativo-didattico interculturale e inclusivo. Le attività dovranno prevedere la partecipazione di tutti gli studenti, in situazioni di reale inclusione, con particolare attenzione agli studenti con bisogni educativi speciali, con background migratorio, o appartenenti ai gruppi rom, sinti e itineranti, con il supporto ove occorra di mediatori culturali e linguistici.
    Importo massimo finanziabile per ogni progetto presentato € 10.000,00.

La procedura di selezione è diretta:

  • linea a) ai centri territoriali di supporto (CCTTSS) e alle scuole polo inclusione;
  • linea b) ai centri territoriali di supporto (CCTTSS) e alle scuole polo inclusione;
  • linea c) alle istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni grado, compresi i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti, singole o organizzate in reti di scuole.
    Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso, può proporre la propria candidatura con un solo progetto e per una sola linea tra quelle descritte nel precedente articolo del presente bando.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso la piattaforma Pimer-Monitor, accessibile al seguente percorso:

  • Accedere al SIDI con le proprie credenziali
  • Cliccare su “Applicazioni SIDI”
  • Cliccare su “Gestione finanziario contabile”
  • Cliccare su “Monitoraggio e rendicontazione” e selezionare il profilo
  • Cliccando su “aperti” visualizzerete i bandi pubblicati

Per la realizzazione delle attività di cui alle tre linee di intervento del presente bando è destinato un finanziamento complessivo massimo pari a € 350.000,00 (trecentocinquantamila/00). Le risorse saranno poste a carico del capitolo 1521 PG.1, dello stato di previsione del Ministero dell’Istruzione per l’E.F. 2021.  In particolare per la linea di attività di cui all’art. 1, lettera a) è disposto uno stanziamento di € 100.000,00 (centomila/00); per la linea di cui alla lettera b) di € 150.000,00 (centocinquantamila/00); per la linea di cui alla lettera c) di € 100.000,00 (centomila/00).

Sono di seguito elencati i passaggi da seguire:

  • a) Compilazione della scheda anagrafica;
  • b) Compilazione della scheda progettuale: il progetto va inserito compilando i diversi campi di testo relativi ai contenuti, agli obiettivi, alle modalità di realizzazione, al coinvolgimento di enti partner, al budget, ecc.;
  • c) Caricamento del progetto: una volta conclusa la procedura di compilazione, il progetto dovrà essere scaricato, sottoscritto digitalmente dal dirigente scolastico e caricato nuovamente sul portale in formato p7m.
  • d) Invio del progetto: una volta effettuato l’invio, nella sezione “Lista progetti inviati” presente nella homepage sarà presente il progetto inviato. Qualora il progetto non risulti presente nella sezione “Lista progetti inviati” significa che la procedura non è stata portata a termine correttamente e il progetto non risulta inviato. In tal caso è possibile contattare l’assistenza tramite l’apposito form presente in piattaforma o scrivendo a supporto@monitor440scuola.it

Il termine ultimo per l’invio delle candidature è previsto per le ore 12:00 del 20/07/2021

Per visualizzare il bando clicca qui.