Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Progetto Legalità Anac-Csm-Dna-Luiss” – D.M. 561/2018 Art. 8

Con il presente avviso, si necessita l’individuazione di una Istituzione scolastica in grado di pianificare e implementare su scala nazionale proposte di intervento, atte alla realizzazione delle iniziative per la promozione del
“Progetto Legalità Anac-Csm-Dna-Luiss”.

La procedura selettiva è diretta a tutte le scuole secondarie di secondo grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso può proporre la propria candidatura con un solo progetto. La scuola che partecipi ad una rete ma non ne sia capofila può proporre la propria candidatura diretta come scuola singola o capofila di altra rete.

Per la realizzazione delle attività correlate al “Progetto Legalità Anac-Csm-Dna-Luiss” dell’art.8 del D.M. n. 561 del 23 luglio 2018 viene stanziato un finanziamento complessivo di euro 250.000,00 (duecentocinquantamila/00).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 30 ottobre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando“Contrasto alla pedofilia” – D.M. 561/2018 Art. 7

Con il presente avviso, si necessita l’individuazione di una Istituzione scolastica in grado di pianificare e implementare su scala nazionale proposte di intervento rivolte al contrasto alla pedofilia e alla pedopornografia.

La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni ordine e grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso può proporre la propria candidatura con un solo progetto. La scuola che partecipi ad una rete ma non ne sia capofila può proporre la propria candidatura diretta come scuola singola o capofila di altra rete.

Per la realizzazione delle attività correlate al “Contrasto alla pedofilia” dell’art.7 del D.M. n. 561 del 23 luglio 2018 viene stanziato un finanziamento complessivo di euro 150.000,00 (centocinquantamila/00).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 30 ottobre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Giornata della memoria e viaggio a Cracovia, Auschwitz e Birkenau” -D.M. 561/2018 Art. 6

Con il presente avviso, si necessita l’individuazione di una Istituzione scolastica in grado di pianificare e implementare su scala nazionale proposte di intervento per la realizzazione della “Giornata della memoria e viaggio a
Cracovia, Auschwitz e Birkenau”.

La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni ordine e grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso può proporre la propria candidatura con un solo progetto. La scuola che partecipi ad una rete ma non ne sia capofila può proporre la propria candidatura diretta come scuola singola o capofila di altra rete.

Per la realizzazione delle attività correlate al “Giornata della memoria e viaggio a Cracovia, Auschwitz e Birkenau” dell’art. 6 del D.M. n. 561/2018 viene stanziato un finanziamento complessivo di euro 350.000,00 (trecentocinquantamila/00).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 30 ottobre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Il Presidente della Repubblica incontra gli studenti” – D.M. 561/2018 Art. 5

Con il presente avviso, si necessita l’individuazione di una Istituzione scolastica in grado di pianificare e implementare su scala nazionale proposte di intervento per la realizzazione di incontri, presso il Palazzo del Quirinale, tra il Presidente della Repubblica e gli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado.

La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni ordine e grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso può proporre la propria candidatura con un solo progetto. La scuola che partecipi ad una rete ma non ne sia capofila può proporre la propria candidatura diretta come scuola singola o capofila di altra rete.

Per la realizzazione delle attività di cui all’articolo 1 viene stanziato un finanziamento complessivo di € 100.000,00 (centomila/00).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 30 ottobre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Progetto sport e legalità in Calabria” – D.M. 561/2018 Art. 4

Con il presente avviso, si necessita l’individuazione di una Istituzione scolastica in grado di pianificare e implementare su scala nazionale proposte di intervento, atte alla realizzazione delle iniziative per consolidare la
presenza delle Istituzioni e a rafforzare il ruolo della Scuola come luogo di aggregazione dei giovani
nelle zone a più elevato disagio sociale della regione Calabria.

La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni ordine e grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso può proporre la propria candidatura con un solo progetto. La scuola che partecipi ad una rete ma non ne sia capofila può proporre la propria candidatura diretta come scuola singola o capofila di altra rete.

Per la realizzazione delle attività di cui all’art.1 viene stanziato un finanziamento complessivo di € 70.000,00 (settantamila/00).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 29 ottobre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Incontro con i giudici della Corte costituzionale nelle scuole” – D.M. 561/2018 Art. 3.

Con il presente avviso, si necessita l’individuazione di una Istituzione scolastica in grado di pianificare e implementare su scala nazionale proposte di intervento, atte alla realizzazione degli incontri previsti con i giudici della Corte costituzionale e le scuole secondarie di secondo grado con il coinvolgimento delle sezioni di scuola in carcere e in ospedale.

La procedura selettiva è diretta a tutte le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni ordine e grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso, può proporre la propria candidatura con un solo progetto. La scuola che partecipi ad una rete ma non ne sia capofila può proporre la propria candidatura diretta come scuola singola o capofila di altra rete.

Per la realizzazione delle attività correlate all’Incontro con i giudici della Corte costituzionale nelle scuole di cui all’art.3 del D.M. n. 561 del 23 luglio 2018 viene stanziato un finanziamento complessivo di € 90.000 (novantamila//00).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 29 ottobre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Supporto al coordinamento delle politiche sportive scolastiche”.

Con il presente avviso, è indetta una procedura comparativa per la selezione e il finanziamento di tre istituzioni scolastiche ed educative statali o loro reti che su tutto il territorio collaborino alla realizzazione di un piano annuale di attività, in raccordo con la Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione, inerenti il coordinamento delle politiche sportive scolastiche per l’anno scolastico 2018_2019;

Possono partecipare alla selezione le istituzioni scolastiche ed educative statali di ogni grado, singole o organizzate in reti di scuole. Ciascuna istituzione scolastica, singola o capofila di rete, può proporre la propria candidatura con un solo progetto.

Per la realizzazione del Progetto nazionale previsto dal presente avviso è previsto, un finanziamento complessivo per l’anno scolastico 2018_2019 di euro 1.300.000,00.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 20 ottobre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stata aperta la procedura di rendicontazione per il bando “Scuole in ospedale e Istruzione domiciliare”.

Il decreto è stato inoltrato alla Direzione Generale per le Risorse Umane e Finanziarie che ha proceduto all’erogazione dell’acconto, pari al 50%, delle risorse assegnate, ai sensi dell’art. 44 co. 4 del decreto Ministeriale n. 851/2017.
Al fine dell’erogazione del saldo si pregano le SS.LL. di voler inviare la rendicontazione relativa ai titoli di spesa pagati, in riferimento all’acconto ricevuto, e a quelli impegnati o liquidati con riferimento al restante importo, così come disposto dall’art.44 co. 5 del D.M. 851/2017.

Tali rendicontazioni, dovranno essere caricate direttamente dalle istituzioni scolastiche sulla piattaforma MONITOR440, raggiungibile al seguente link www.monitor440scuola.it , entro il 30 ottobre 2018. Eventuali richieste di assistenza possono essere inoltrate on-line tramite l’apposito form “Assistenza” presente nella succitata piattaforma.
Tali rendicontazioni saranno verificate e convalidate a cura della Direzione Generale e successivamente sarà possibile effettuare l’erogazione delle risorse a titolo di saldo, così come disposto dall’art. 44 co .5 e 6 del D.M. 851/2017.

Per visualizzare la nota protocollata cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Scuole in ospedale”.

Il presente Avviso è finalizzato a garantire la diffusione e la qualità degli interventi educativi e di istruzione destinati
alle bambine e ai bambini, alle alunne e agli alunni, alle studentesse e agli studenti ricoverati in ospedale (SIO) e/o per i quali sia stato attivato il servizio di istruzione domiciliare (ID).

A tal fine è stato previsto il potenziamento delle azioni di supporto, sviluppo e coordinamento nazionale,
incluso il funzionamento del portale nazionale per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare anche mediante la documentazione, la condivisione e la diffusione di metodologie, buone prassi, materiale informativo e formativo, nonché l’utilizzo di un registro elettronico nazionale per i docenti impegnati nella SIO e ID.

Il presente avviso è rivolto a tutte le istituzioni scolastiche singole o capofila di rete che siano scuola polo regionale per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare e/o scuole con sezioni ospedaliere. Le istituzioni scolastiche possono proporre una sola candidatura.

Per la realizzazione delle finalità, nell’art. 7, c. 1, lett. b) del D.M. 27 ottobre 2017, n. 851, è stato stanziato un finanziamento complessivo di euro 300.000,00 a valere sui fondi ex legge 440/1992. Al fine di assicurare la piena realizzazione degli obiettivi, il progetto dovrà contemplare tutte le attività per l’intero ammontare del finanziamento.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 20 settembre 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.

Per scaricare il bando cliccare qui.

Si avvisano le S.S.L.L. che è stato pubblicato il bando “Cinema per la Scuola –Buone Pratiche, Rassegne e Festival”.

Considerato il Piano tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che prevede l’ideazione e la realizzazione di strumenti didattico-educativi e di  iniziative di sensibilizzazione e formazione delle studentesse e degli studenti attraverso l’utilizzo del linguaggio
cinematografico e audiovisivo  e considerato che il MIUR cura la formazione e l’educazione dei giovani anche relativamente all’affermazione delle attività e delle iniziative con lo scopo di ampliare il Piano dell’Offerta
Formativa promuovendo azioni sul territorio nazionale che prevedano un coinvolgimento delle studentesse e degli studenti ed una loro crescita formativa e professionale.

Il presente Avviso, adottato ai sensi della legge 220/2016, è diretto a realizzare una procedura di selezione e finanziamento di enti e/o istituzioni scolastiche, singole o organizzate in rete, che realizzino le migliori proposte per l’azione C2 “Buone Pratiche, Rassegne e Festival” nell’ambito del “Piano Nazionale del Cinema per la Scuola” promosso dal MIUR e dal MIBACT.

In particolare, gli enti e/o le istituzioni scolastiche potranno presentare un’unica proposta progettuale per la realizzazione di “festival cinematografico”, di “rassegna cinematografica” o di “buona pratica”.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it entro e non oltre le ore 12:00 del 28 maggio 2018. Decorso tale termine il sistema non consentirà l’invio della candidatura.